Informazioni generali sulla prova di ammissione al corso di Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio

Le informazioni che trovi in questa pagina si riferiscono all'A.A. 2017/2018.
Le informazioni relative all'A.A. 2018/2019 saranno pubblicate prossimamente.


Per accedere ai nostri corsi è obbligatorio sostenere una prova di ammissione.
Ogni corso di studio del Politecnico ha un numero massimo di posti disponibili, stabilito di anno in anno dall'Ateneo.

La prova di ammissione di Urbanistica serve per accedere al corso di laurea di Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio.

Come, chi e quando

La prova prevede due diverse sessioni:

  • sessione anticipata, da marzo a luglio: aperta agli studenti dell’ultimo anno delle superiori o da studenti già diplomati 
  • sessione standard di settembre: aperta agli studenti già diplomati.

Ogni sessione prevede diverse date, ma è possibile svolgere la prova una volta sola.

Consiste in un colloquio motivazionale, con finalità selettive, basato anche su una lettera e un elaborato, redatti dal candidato. Ogni candidato viene valutato da una commissione di docenti.

Iscrizione

Per sostenere la prova è necessario iscriversi, versando un contributo di partecipazione (che varia a seconda che la si faccia nella sessione anticipata o nella sessione standard di settembre).

E' possibile sostenere la prova una sola volta, indipendentemente dal fatto che si svolga in sessione anticipata o nella sessione di settembre.

Punteggi e graduatorie

La prova è obbligatoria e ha finalità selettive.

Al termine di ogni sessione viene stilata una graduatoria, a cui accede chi ha raggiunto la soglia minima di 40/100.

Chi risulta utile in graduatoria può procedere con l’immatricolazione nelle date che verranno indicate dalla Segreteria Studenti.

Chi totalizza un punteggio uguale o superiore a 40/100 e non si immatricola nella finestra anticipata e nella prima finestra di settembre, può fare richiesta per poter essere inserito in una eventuale sucessiva graduatoria,  formulata solo in caso di posti ancora disponibili.

La conoscenza dell'inglese

La prova di ammissione non prevede una sezione di inglese. Gli studenti immatricolati devono pertanto dimostrare la conoscenza della lingua inglese, sostenendo uno dei test organizzati dal Politecnicno oppure presentando un certificato fra quelli riconosciuti.