Chi può partecipare al test

Gli studenti in possesso di un titolo estero, conseguito al termine di un periodo scolastico di almeno 12 anni, possono accedere ai corsi di laurea triennale ed ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico presso le Università italiane. Tuttavia, per alcune categorie di studenti sono previsti requisiti o condizioni specifiche per l’accesso ai corsi. Di seguito riportiamo in sintesi i casi principali, che possono essere consultati in dettaglio nella circolare ministeriale che regola l’accesso degli studenti con titolo estero nelle università italiane. Se ti identifichi in una delle seguenti categorie, ti preghiamo di verificare le indicazioni e i requisiti per la tua specifica situazione. Se il tuo caso non è contemplato, significa che non vi sono condizioni specifiche di accesso in relazione al tuo titolo o al tuo status.

Di seguito verranno riportate in sintesi alcune delle procedure contenute nella circolare ministeriale che regola l’accesso degli studenti con titolo estero nelle università italiane. Se ti identifichi in una delle seguenti categorie, ti preghiamo di verificare le indicazioni/i requisiti per la tua specifica situazione:

1. Studente con scolarità inferiore ai 12 anni

Se sei in possesso di un titolo, conseguito al termine di un percorso scolastico inferiore ai 12 anni, per poter essere ammesso al Politecnico dovrai presentare almeno uno dei seguenti documenti:

  • la certificazione accademica attestante il superamento di tutti gli esami previsti per il primo anno di studi universitari nel caso di sistema scolastico locale di undici anni, ovvero la certificazione accademica attestante il superamento di tutti gli esami previsti per i primi due anni accademici nel caso di sistema scolastico locale di dieci anni
  • un titolo ufficiale italiano o estero di studi post-secondari conseguito in un Istituto superiore non universitario
  • certificazioni da parte di altre università italiane o estere relative al superamento di corsi propedeutici (foundation course), che colmino gli anni di scolarità mancanti

2. Studente che ha frequentato più di un istituto di istruzione secondaria superiore

Se durante il tuo percorso di istruzione superiore ti sei trasferito presso un istituto con un sistema educativo diverso rispetto a quello nel quale hai intrapreso i tuoi studi (ad esempio hai frequentato la scuola superiore in Italia e ti sei poi trasferito in una scuola superiore in Canada), conseguendo un diploma di scuola secondaria superiore, il tuo titolo sarà considerato valido se ottenuto al termine di un periodo scolastico complessivo di almeno 12 anni, di cui gli ultimi due frequentati presso l’istituto estero. Il Politecnico di Milano valuterà anche richieste di ammissione di studenti che hanno ottenuto un diploma in seguito ad una frequenza inferiore ai due anni presso l’istituto superiore diverso da quello nel quale hanno iniziato i loro studi. Se sei in questa situazione, ti preghiamo di segnalarlo all’International Students Office.

Esempio: Maria, una studentessa italiana, ha completato tre anni di studio presso una scuola superiore italiana. La sua famiglia si è poi traferita in Canada, dove Maria ha frequentato gli ultimi due anni di scuola superiore, conseguendo un diploma di maturità canadese. Il diploma di Maria potrà essere accettato per l’ammissione ad un corso di Laurea (previo superamento del test di ammissione).

3. Studente Non-UE equiparato a uno studente italiano ed europeo

Se rientri in una di queste categorie, presenterai domanda di ammissione come studente equiparato:

  • Cittadino di uno dei seguenti paesi: Norvegia, Liechtenstein, Islanda, Svizzera e Repubblica di San Marino
  • Cittadino Non-UE che vive in Italia grazie a un permesso di soggiorno per uno dei seguenti motivi: lavoro, motivi familiari, asilo politico/motivi umanitari, religione, lungo periodo/illimitato
  • Cittadino Non-UE in possesso di un permesso di soggiorno di lungo periodo per un paese Europeo
  • Cittadino Non-UE in possesso di maturità italiana
  • Cittadino Non-UE con permesso di soggiorno per motivi di studio, immatricolato a un corso di Laurea presso un’altra università italiana, che desidera trasferirsi al Politecnico di Milano
  • Cittadino Non-UE in possesso di un diploma rilasciato da una scuola secondaria superiore operante in Italia o all’estero, oggetto di accordi bilaterali o di legislazione specifica (vedi la lista delle scuole) 
  • Richiedenti asilo e personale in servizio presso sedi diplomatiche e organismi internazionali con sede in Italia (riconosciuti dallo stato italiano o dalla Santa Sede) e i loro familiari (limitatamente a coniuge e figli minorenni)
  • Cittadini Non-UE che abbiano ottenuto le certificazioni di competenza di lingua italiana, nel grado corrispondente ai livelli C1 e C2 del Consiglio d'Europa, emesse nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità)

4. Studente Non-UE

Se rientri in una di queste categorie, presenterai domanda di ammissione come studente Non-UE:

  • Cittadino Non-UE che non vive in Italia e che ha conseguito un diploma di scuola superiore in un paese diverso dall’Italia
  • Cittadino Non-UE che ha studiato in Italia con un permesso di soggiorno per motivi di studio, ma che è decaduto o ha rinunciato agli studi (*)
  • Cittadino Non-UE in possesso di un permesso di soggiorno per motivi di studio ottenuto per la frequenza di un corso di lingua italiana (*)
  • Cittadino Non-UE in possesso di un permesso di soggiorno per motivi di studio ottenuto per la frequenza di corsi singoli (*)

(*) in questo caso occorre richiedere un nuovo visto per studio per potersi reimmatricolare all’università

5. Studente cinese del Progetto Marco Polo

"Marco Polo" è un programma intergovernativo tra Cina e Italia, rivolto a studenti di nazionalità cinese residenti in Cina che desiderano frequentare un corso di laurea o laurea magistrale in Italia. Il programma prevede che gli studenti frequentino un corso di lingua italiana di 10 o 11 mesi in Italia, prima dell’immatricolazione presso l’università di loro scelta.

Preiscrizione presso le sedi diplomatiche italiane in Cina
Gli studenti si recano presso l’ambasciata o un consolato italiano in Cina per compilare la domanda di preiscrizione tra aprile e agosto. Nella domanda indicano sia il corso universitario scelto, sia la sede del corso di lingua italiana (tra quelle proposte). Per conoscere il processo di preiscrizione e le scadenze precise, i corsi universitari e le sedi del corso di lingua italiana è necessario consultare il sito del MIUR, o rivolgersi direttamente all’ambasciata italiana: http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/

Ogni anno il Politecnico di Milano riserva agli studenti Marco Polo alcuni posti all’interno dei propri corsi di laurea e laurea magistrale: il numero di posti riservati è pubblicato in questa pagina. Se il numero degli studenti Marco Polo che superano il test è inferiore ai posti loro riservati, i posti liberi vengono assegnati ad altri studenti extra-UE. Al tempo stesso il numero di studenti Marco Polo immatricolati può essere superiore al numero di posti loro riservati, nel caso in cui si collochino in graduatoria in posizioni più alte rispetto agli altri studenti extra-UE.

Ammissione al Politecnico di Milano: corsi di laurea triennale

  • Sei uno studente Marco Polo arrivato quest’anno accademico in Italia per studiare italiano e ti sei pre-iscritto per un corso di laurea del Politecnico?
    Devi seguire le stesse procedure degli studenti extra-UE. Per poter beneficiare dei posti riservati agli studenti Marco Polo, devi presentare un certificato di lingua italiana di livello minimo B1. Qualora il certificato non fosse disponibile in tempo utile, puoi chiedere alla sede del tuo corso di lingua di comunicare direttamente con l’Ufficio Studenti Internazionali del Politecnico.
  • Sei uno studente che è arrivato in Italia con il programma Marco Polo, ora stai studiando presso un’altra università, ma desideri trasferirti al Politecnico di Milano?
    Devi iscriverti e partecipare al test d’ingresso alle stesse condizioni degli studenti UE. Se sarai ammesso al Politecnico, dovrai presentare domanda di trasferimento presso l’università di origine. Ricordati che NON devi presentare domanda di rinuncia agli studi, perché ciò comporterebbe la perdita di validità del tuo permesso di soggiorno per studio e non potresti iscriverti al Politecnico. Se vuoi chiedere la valutazione della tua carriera accademica pregressa trovi informazioni in questa pagina.
  • Sei uno studente del programma Turandot e sei arrivato in Italia quest’anno accademico per studiare italiano?
    Previo consenso dell’istituto AFAM presso il quale ti sei pre-iscritto, puoi registrarti e partecipare al test d’ingresso alle stesse condizioni degli studenti extra-UE, ma non potrai usufruire dei posti riservati agli studenti Marco Polo.

Se sei in possesso di uno dei seguenti diplomi di scuola secondaria, verifica i requisiti di ammissione specifici, riportati nel dettaglio nell’allegato 1 e allegato 2 della circolare ministeriale:

Titolo statunitense di High School

Possono essere immatricolati al 1° anno accademico gli studenti in possesso del titolo di High School Diploma (HSD) che abbiano superato almeno tre "Advanced Placements" (APs) con punteggio da 3 a 5, in tre materie diverse tra loro. La presenza di un "AP" in lingua italiana sarà richiesto obbligatoriamente solo a studenti con cittadinanza straniera. Nel caso di studenti di madrelingua italiana o nel caso di iscrizione a corsi erogati interamente in lingua inglese, l’AP in lingua italiana non sarà computabile nei 3 AP.

Possono altresì essere immatricolati gli studenti in possesso di un titolo di High School Diploma seguito e integrato da due anni completi di corso ulteriore di “College” e dalla conseguita idoneità per il passaggio al 3° anno, ovvero da un anno completo del corso ulteriore di “College” con la conseguita idoneità per il passaggio al 2° anno ed il superamento di quattro “Advanced Placements” (APs) diversi tra loro purché siano conseguiti in materie attinenti al corso di studio universitario richiesto.

Nel caso in cui il titolo di HSD sia stato ottenuto tramite la frequenza di percorsi formativi di durata inferiore ai due anni, si prega di segnalarlo all’International Students Office.

Titoli Britannici

Tali titoli consentono l’immatricolazione se attestano il superamento di almeno tre materie a livello avanzato (A level). La presenza di un “A level” in lingua italiana sarà richiesto solo a studenti con cittadinanza straniera, dunque non potrà essere computato tra i tre “A level” richiesti nel caso di studenti con cittadinanza italiana o nel caso di iscrizione a corsi erogati interamente in lingua inglese. 

Baccellierato Internazionale

Il Diploma di Baccellierato Internazionale conseguito presso le scuole elencate nell’Allegato 2 verrà accettato per l’immatricolazione (previo superamento del test di ammissione) senza documentazione aggiuntiva. Se la scuola presso la quale è stato conseguito il Diploma di Baccellierato Internazionale non è presente nell’elenco, occorrerà predisporre la seguente documentazione per l'immatricolazione. Se sei un cittadino non-UE, potrai essere esonerato dalla verifica della lingua italiana e ammesso al di fuori dello specifico contingente di posti riservati ai candidati extra-comunitari residenti all’estero, purché nel tuo piano di studi sia compresa la lingua italiana.