Corsi di Laurea Magistrale

Architettura e Disegno Urbano

Sede
Milano Leonardo

Scuola
Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni

Lingua di erogazione
Italiano e Inglese

Durata del corso
2 anni

Ammissione
Ammissione su valutazione di carriera in base ai criteri definiti dal Regolamento Didattico

Obiettivi formativi
Il Corso di Studio mira alla formazione della figura professionale dell'architetto, capace di coniugare criticamente gli apporti della tradizione progettuale, teorica, umanistica e artistica italiana con i mutamenti e la contaminazione delle culture dell'abitare, le forme e gli spazi della città contemporanea, i fenomeni insediativi dei paesi emergenti, l'innovazione costruttiva e la sostenibilità ambientale.
La formazione deve rispondere in modo adeguato alla crescente complessità dei problemi e alle nuove responsabilità professionali richieste nell'orizzonte europeo e internazionale.
Il laureato è chiamato a predisporre progetti e a dirigerne la realizzazione attraverso gli strumenti propri dell'architettura e del disegno urbano, avendo padronanza della fattibilità dell'opera ideata e coordinando altri specialisti e operatori nei campi dell'architettura, dell'ingegneria, dell'urbanistica e del restauro.
In coerenza con le direttive dell'Unione Europea, il corso promuove una figura di architetto colto e consapevole in grado di unire il sapere con il saper fare, e dunque di operare sintesi progettuali alle varie scale con l'apporto di una molteplicità di conoscenze e di tecniche.

Ulteriori informazioni:
- Insegnamenti del piano di studi
- Regolamento didattico del corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali
Il laureato magistrale in Architettura può iscriversi agli Albi professionali in qualità di Architetto. L'iscrizione agli Albi professionali è subordinata al superamento dell'Esame di Stato. Il laureato magistrale in architettura può esercitare attività di progettazione nei campi propri dell'architettura, secondo quanto previsto dal D.P.R. 328/01.
Il laureato magistrale in Architettura può svolgere tutte le attività relative alla libera professione di architetto; inoltre può svolgere funzioni di elevata responsabilità in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti ed aziende pubblici e privati, studi professionali e società di promozione e progettazione) operanti nei campi della costruzione, trasformazione e recupero della città e del territorio.