Cerca nel sito

Menù di navigazione

Design degli Interni

Sede: Milano Bovisa

Scuola del Design

Lingua di erogazione: Italiano e Inglese

Obiettivi formativi
Il corso di laurea magistrale in Interior Design è il percorso formativo di continuità del corso di laurea in Design degli Interni. Il percorso formativo in Interior Design si fonda sulla individuazione di alcuni fondamentali scenari di intervento per la professione dell’interior designer, quali:

  • la rifunzionalizzazione degli spazi interni delle aree industriali e terziarie dismesse
  • la revisione delle tipologie tradizionali degli spazi interni finalizzata alla predisposizione di nuovi tipi di spazi
  • la riconfigurazione dei micro spazi aperti della città

Il designer d’interni deve saper non soltanto progettare spazi e oggetti, ma anche costruire relazioni tra questi, cercando di proporre una visione generale dell’arte di vivere il tempo presente.
Tra i principali obiettivi che il corso si propone vi è la trasmissione delle seguenti competenze:

  • la capacità di leggere il contesto in cui il progetto interviene, interpretandone i tratti evolutivi con competenze analitiche, di ricerca e di comunicazione
  • la capacità creativa di tradurre gli elementi di analisi nella elaborazione di soluzioni progettuali innovative
  • la capacità di elaborare risposte progettuali complesse che interpretino le diverse modalità di fruizione contemporanea degli ambienti da parte degli utenti
  • la capacità di visualizzare e di comunicare l’idea progettuale nelle diverse fasi del processo: dalla ricerca e definizione del problema progettuale, alla elaborazione del concept, fino al disegno tecnico esecutivo destinato ad accompagnare il processo realizzativo

Il corso prevede anche un percorso erogato totalmente in lingua inglese.


Sbocchi professionali
I laureati in Interior Design possono operare su uno spettro molto ampio di competenze: progetto degli interni domestici, progetto dei prodotti d'arredo, progetto degli spazi semi-pubblici di servizio (contract), progetto degli interni pubblici, riconversione degli spazi dismessi, progetto degli interni urbani, allestimento degli spazi commerciali ed espositivi, scenografia, allestimento museale. Tali profili professionali potranno quindi operare all'interno di studi e società professionali di progettazione nell'ambito del Design degli interni e dell'allestimento, in aziende di arredamento e allestimento, in istituzioni pubbliche e private che operano nell'ambito degli allestimenti e dei beni culturali e museali, in luoghi di spettacolo, in istituzioni pubbliche e private che operano nell'ambito della pianificazione e riqualificazione urbana. Gli sbocchi individuati rappresentano ambiti di vocazione specifici delle attività professionali a livello nazionale quali il settore del mobile, dell'arredo, dei componenti e sistemi di allestimento.

Durata del corso: 2 anni

Insegnamenti del piano di studi

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale

Menù principale

Sottopagine di questa sezione