Informazioni generali sulla prova di ammissione al corso di Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio

Le prove di ammissione finalizzate all’accesso al corso di Laurea in Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio verranno erogate in modalità a distanza. 

 Il colloquio verte su due documenti redatti e presentati dal candidato e si svolgerà in video collegamento, pertanto il candidato dovrà essere dotato di:
• un computer fisso o portatile con webcam e microfono (interni o esterni);
• una rete dati stabile con la quale poter accedere a Internet;
• l’installazione del software Microsoft Teams con cui si svolgerà il video collegamento.  
E' possibile anche non scaricare il software Teams e svolgere il colloquio accettando l'invito e accedendo alla piattaforma Teams via web come "ospite".
 
L’indirizzo email al quale sarà inviato il link per il colloquio sulla piattaforma Teams sarà quello che hai inserito nei tuoi Servizi Online. 
Puoi verificarlo accedendo ai tuoi servizi Online alla voce Dati – modifica dati anagrafici personali.
 
Attenzione: la mail di invito potrebbe arrivarti anche il giorno prima della data del colloquio e dovrai partecipare al meeting a partire dall’orario indicato sulla mail di invito.
I colloqui si terranno in ordine alfabetico e avranno una durata di circa 30 minuti ciascuno.

Inoltre il candidato, entro le ore 12.00 del giorno precedente al colloquio, dovrà caricare nei Servizi Online > gestione dati anagrafici la scansione del documento di identità che esibirà durante la prova.


Per accedere ai nostri corsi è obbligatorio sostenere una prova di ammissione.
Ogni corso di studio del Politecnico ha un numero massimo di posti disponibili, stabilito di anno in anno dall'Ateneo.

La prova di ammissione di Urbanistica serve per accedere al corso di laurea di Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio.

Come, chi e quando

La prova prevede due diverse sessioni:

  • sessione anticipata, da marzo a luglio: aperta agli studenti dell’ultimo anno delle superiori o da studenti già diplomati 
  • sessione standard di settembre: aperta agli studenti già diplomati.

Ogni sessione prevede diverse date, ma è possibile svolgere la prova una volta sola.

Consiste in un colloquio motivazionale, con finalità selettive, basato anche su una lettera e un elaborato, redatti dal candidato. Ogni candidato viene valutato da una commissione di docenti.

Iscrizione

Per sostenere la prova è necessario iscriversi, versando un contributo di partecipazione (che varia a seconda che la si faccia nella sessione anticipata o nella sessione standard di settembre).

E' possibile sostenere la prova una sola volta, indipendentemente dal fatto che si svolga in sessione anticipata o nella sessione di settembre.

Punteggi e graduatorie

La prova è obbligatoria e ha finalità selettive.

Al termine di ogni sessione viene stilata una graduatoria, a cui accede chi ha raggiunto la soglia minima di 40/100.

Chi risulta utile in graduatoria può procedere con l’immatricolazione nelle date che verranno indicate dalla Segreteria Studenti.

La conoscenza dell'inglese

La prova di ammissione non prevede una sezione di inglese. Gli studenti immatricolati devono pertanto dimostrare la conoscenza della lingua inglese secondo le indicazioni riportate alla pagina Lingua Inglese

Ti ricordiamo che è vietata la contemporanea immatricolazione a diverse Università o diversi Istituti di Istruzione e a diversi corsi di laurea della stessa Scuola, sia in Italia, sia all'estero, tranne i casi esplicitamente previsti da apposite convenzioni di cooperazione internazionale.